Helgoland (kindle or PDF) ✓ Carlo Rovelli

Read Helgoland

A Helgoland spoglia isola nel Mare del Nord luogo adatto alle idee estreme nel giugno 1925 il ventitreenne Werner Heisenberg ha avviato uella che secondo non pochi è stata la più radicale rivoluzione scientifica di ogni tempo la fisica uantistica A distanza di uasi un secolo da uei giorni la teoria dei uanti si è rivelata sempre più gremita di idee sconcertanti e inuietanti fantasmatiche onde di probabilità oggetti lontani che sembrano magicamente connessi fra loro ecc ma al tempo stesso capace di innumerevoli conferme sperimentali che hanno portato a ogni sorta di applicazioni tecnologiche Si può dire che oggi la nostra comprensione del mondo si regga su tale teoria tuttora profondamente misteriosa In uesto libro non solo si ricostruisce l'avventurosa e controversa crescita della teoria dei uanti rendendo evidenti anche per chi la ignora i suoi passaggi cruciali ma la si inserisce in una nuova visione dove a un mondo fatto di sostanze si sostituisce un mondo fatto di relazioni che si rispondono fra loro in un inesauribile gioco di specchi Visione che induce a esplorare in una prospettiva stupefacente uestioni fondamentali ancora irrisolte dalla costituzione della natura a uella di noi stessi che della natura siamo parte. Ho letto molti libri di Carlo Rovelli e apprezzo la sua chiarezza di esposizione Di Helgoland in particolare ho apprezzato la parte centrale in cui illustra la sua tesimutuata per da altri che la realt materiale non altro che l insieme delle relazioni che i vari corpi hanno con gli altri corpiHo dato solo 4 stelle perch nell ultima parte del libro lo scienziato si trasforma in filosofo totalmente materialistain particolare uando a proposito di una possibile vita dopo la morte fisica trova uesta prospettivaagghiacciante Evidentemente lui pensa a una vita eterna che non sia altro che una prosecuzione infinita di uesta vita terrena Ma perch escludere una vita diversa e migliore Gi Eraclitoil filosofo greco del panta rei e del divenire eterno dicevaagli uomini dopo la morte tocca ualcosa che n si aspettano n si immaginano Credo che ogni essere vivente la pensi come Eraclito

Summary Ë PDF, DOC, TXT, eBook or Kindle ePUB free ✓ Carlo Rovelli

Helgoland

A Helgoland spoglia isola nel Mare del Nord luogo adatto alle idee estreme nel giugno 1925 il ventitreenne Werner Heisenberg ha avviato uella che secondo non pochi è stata la più radicale rivoluzione scientifica di ogni tempo la fisica uantistica A distanza di uasi un secolo da uei giorni la teoria dei uanti si è rivelata sempre più gremita di idee sconcertanti e inuietanti fantasmatiche onde di probabilità oggetti lontani che sembrano magicamente connessi fra loro ecc ma al tempo stesso capace di innumerevoli conferme sperimentali che hanno portato a ogni sorta di applicazioni tecnologiche Si può dire che oggi la nostra comprensione del mondo si regga su tale teoria tuttora profondamente misteriosa In uesto libro non solo si ricostruisce l'avventurosa e controversa crescita della teoria dei uanti rendendo evidenti anche per chi la ignora i suoi passaggi cruciali ma la si inserisce in una nuova visione dove a un mondo fatto di sostanze si sostituisce un mondo fatto di relazioni che si rispondono fra loro in un inesauribile gioco di specchi Visione che induce a esplorare in una prospettiva stupefacente uestioni fondamentali ancora irrisolte dalla costituzione della natura a uella di noi stessi che della natura siamo parte. Ho trovato affascinante e sorprendentemente comprensibile la prima met fisico storica La seconda met filosofica per me inutilmente complessa nella forma il che me ne ha resa faticosa la digestione Periodi di 5 6 righe convoluti e con termini forbiti non necessari e che anzi rendono complessi concetti che potrebbero essere resi in modo pi fruibile e semplice Peccato Vale comunue la pena leggerlo ma dopo le 7 lezioni speravo in ualcosa di diverso da uesto

Carlo Rovelli ✓ 2 Review

A Helgoland spoglia isola nel Mare del Nord luogo adatto alle idee estreme nel giugno 1925 il ventitreenne Werner Heisenberg ha avviato uella che secondo non pochi è stata la più radicale rivoluzione scientifica di ogni tempo la fisica uantistica A distanza di uasi un secolo da uei giorni la teoria dei uanti si è rivelata sempre più gremita di idee sconcertanti e inuietanti fantasmatiche onde di probabilità oggetti lontani che sembrano magicamente connessi fra loro ecc ma al tempo stesso capace di innumerevoli conferme sperimentali che hanno portato a ogni sorta di applicazioni tecnologiche Si può dire che oggi la nostra comprensione del mondo si regga su tale teoria tuttora profondamente misteriosa In uesto libro non solo si ricostruisce l'avventurosa e controversa crescita della teoria dei uanti rendendo evidenti anche per chi la ignora i suoi passaggi cruciali ma la si inserisce in una nuova visione dove a un mondo fatto di sostanze si sostituisce un mondo fatto di relazioni che si rispondono fra loro in un inesauribile gioco di specchi Visione che induce a esplorare in una prospettiva stupefacente uestioni fondamentali ancora irrisolte dalla costituzione della natura a uella di noi stessi che della natura siamo parte. A proposito di Helgoland di Carlo Rovelli Con lunghi paragrafi filosofici Il libro viola il patto col lettore che lo ha comprato per sentir parlare di fisica e non di un parroco indiano o di Platone uanto alla fisica c solo una altrettanto lunga difesa del modello relazionale un elettrone o ualunue altro esistente l insieme delle sue interazioni con tutto il resto del reale niente di pi niente di meno Ma uesta non una grande scoperta sta scritto e subito confutato nella prima riga de L Essere e il Nulla di Sartre che non era un fisico Certo uesto principio applicato alla fisica spiega l entanglement ma L elettrone sempre l fuori Cosa c dentro E nel Bosone di Highs E perch ci sono tante particelle E perch un sasso deforma lo spazio tempo La fisica non l per catalogare ma per costruire modelli uando non lo si sa fare si diluiscono i libri A proposito di Heisenberg manca l osservazione capitale che le formule della fisica valgono sostituendo alle ordinarie variabili delle matrici da cui la non commutativit e tutto il resto senza uesta osservazione uel che successe a Helgoland diventa un sudoku


9 thoughts on “Helgoland

  1. says:

    Dopo le fortunate Lezioni Rovelli si concentra sui paradossi insoluti della meccanica uantistica Ricostruisce con salti e sintesi personali la storia delle scoperte e delle teorie da Heisemberg Schroeendinger e altri concentandosi sul nucleo del problema la teoria è profondamente contro intutitiva funziona mera

  2. says:

    A proposito di “Helgoland” di Carlo Rovelli Con lunghi paragrafi filosofici Il libro viola il patto col lettore che lo ha comprato per sentir parlare di fisica e non di un parroco indiano o di Platone uanto alla fisica c’è solo una altrettanto lunga difesa del modello relazionale un elettrone o ualunue al

  3. says:

    Nella prima parte del libro Rovelli descrive il mondo sconcertante e paradossale della meccanica uantistica con ualche aneddoto interessante senza però aggiungere nulla rispetto ad altri testi divulgativi già usciti in precedenza sull’argomento Il contenuto si svaluta invece uando Rovelli trae conclusioni f

  4. says:

    a parte ualche spunto il libro non spiega nulla di scientifico sui uanti Piuttosto si tratta della solita minestra politicafilosofica di uei scienziati o presunti che dietro elogi di comunismo e socialismo e ironia su Dio vogliono giustificare la loro ansia di un uomo che vede che Dio esiste e non riesce a dimostrare il contrario Se volete imparare ualcosa rivolgetevi a veri scienziati e divulgatori come Feynman col suo ED Lo dico da ingegn

  5. says:

    Ho letto molti libri di Carlo Rovelli e apprezzo la sua chiarezza di esposizione Di Helgoland in particolare ho apprezzato la parte centrale i

  6. says:

    Un bel libro ricco di spunti dotti e interessanti Non solo informativo ma evocativo e suggestivo La prima parte illustra l'opera vi

  7. says:

    Bravissimo Rovelli È il libro divulgativo sulla Fisica uantistica più bello che abbia letto

  8. says:

    Livre très bien écrit et de facile compréhension

  9. says:

    Ho trovato affascinante e sorprendentemente comprensibile la prima metá fisico storica La seconda metá filosofica é per me inutil